Fondo nuove competenze – seconda edizione

Condividilo sui social

Dal 13 dicembre 2022 sarà possibile presentare la domanda per il nuovo avviso del Fondo Nuove Competenze.

Il progetto formativo potrà essere caricato entro il 28 febbraio 2023, ma entro il 31 dicembre 2022 dovranno essere sottoscritti gli accordi sindacali.

Questa seconda edizione del Fondo Nuove Competenze presenta alcune novità rispetto al 2021.

Le attività formative

Ciascun lavoratore potrà partecipare a corsi della durata minima di 40 ore e massima di 200 ore, finalizzati ad acquisire competenze:

  • digitali di base e specialistiche;
  • legate alla transizione ecologica (sostenibilità, trattamento scarti e rifiuti, efficientamento energetico, etc.)

Le attività formative dovranno concludersi entro circa 120 giorni dalla data di comunicazione di approvazione dell’istanza.

L’azienda, a seguito di approvazione della pratica, potrà richiedere un’anticipazione nel limite del 40% del contributo concesso, previa presentazione di una fideiussione bancaria o polizza fideiussoria assicurativa.

Il saldo potrà essere richiesto entro 150 giorni dalla data di approvazione dell’istanza.

Il Fondo Nuove Competenze rimborserà il 60% della quota retributiva e il 100% della quota contributiva dei dipendenti destinatari dei corsi.

Per informazioni

REFERENTE
Matteo Agosti

Scrivi ora

REFERENTE
Matteo Agosti

Scrivi ora

Scuola di formazione di Confindustria Piacenza

Seguici su
Contattaci

Scrivici una mail, un responsabile ti contatterà.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy